Degustabox

domenica 8 giugno 2014

Il mio "ricco" Polpettone con frittatina, prosciutto e formaggi


Salve a tutti, leggendo su facebook nel Gruppo Contest e Pensierini ARIOSTO una sfida "LAZIO contro CAMPANIA", ho pensato di realizzare questa ricetta! 
Essendo Campana DOC, una bella ricetta ricca ricca della cucina di casa mia, mi sembrava proprio perfetta.

Vi presento il mio "ricco" polpettone di carne con la collaborazione di Ariosto e FondoPossioncella          



Ingredienti

  • 500 gr di macinato di vitello
  • 6 uova
  • 100 gr di parmigiano grattuggiato FondoPossioncella
  • 100 gr di pane grattuggiato
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 50 gr di Fontal FondoPossioncella
  • 1 bustina di Insaporitore per Carni in Umido Ariosto
  • carote (a piacere)
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • un bicchiere di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • un pò di farina
  • acqua per la cottura

Procedimento

Prendete il macinato e mettetelo in una ciotola, insieme a 3 uova intere, un pizzico di sale, un pizzico di pepe, il pangrattato ed il parmigiano. Mischiate il tutto e formate una palla.


In una padella antiaderente, fate una frittatina con le altre 3 uova, prendete una padella abbastanza grande, in modo che la frittata risulterà abbastanza sottile.
Su un piano di lavoro o in un vassoio largo mettete una spolverata di farina, in modo da non far attaccare il vostro composto di carne ed allargatelo, stendeteci la frittatina, il prosciutto cotto e metteteci la fontina tagliata a pezzetti.


Arrotolate il polpettone e mettetelo in una teglia. Nel frattempo lavate e pelate le carote che metterete a pezzettini insieme al polpettone. Mettete la teglia sul fuoco giusto per 2 minuti, fate sfumare il vino bianco e metteteci il bicchiere d'olio.
Aiutatevi con un cucchiaio a spostare il polpettone per essere sicuri che non si sia attaccato alla teglia ed aggiungeteci abbondante acqua che servirà per la cottura. 
Infornate a 150° per una mezz'oretta circa. 

La cottura può variare in base al forno ed ai vostri gusti.

Dopo un quarto d'ora, tirate fuori la teglia dal forno, e cospargete sia il polpettone che le carote con l'insaporitore Ariosto, poi completate la cottura.


Il risultato è eccezionale ed il profumo vi invaderà tutta la casa!!!
Lasciatelo raffreddare un pò, tagliatelo a fette ed impiattate con le carote come contorno... vedrete che figurone! 


Per questa ricetta ringrazio particolarmente



10 commenti:

  1. Mi hai dato proprio una bella idea di cosa preparare stasera!!!! Grazieee!!!

    RispondiElimina
  2. ma che buona che deve essere questa ricetta tutta da provare mi ispura molto quasi quasi la faccio domani a pranzo...

    RispondiElimina
  3. Perchè mi fai questo???? Io ho fameeeeeeeee a vedere ste coseeeee, di tutto il piatto forse potrei permettermi di mangiare solo le carotine e ben scolate

    RispondiElimina
  4. una fetta a me?!!? mamma mia......... mi sembra di sentirne il profumo da lontano. complimenti davvero!

    RispondiElimina
  5. ehi ehi ehiiii ma wowww che piatto stupendo !!!! Complimenti per la foto e la ricetta è tutto di ottima presentazione. Bravaaaaa.

    RispondiElimina
  6. mi ai fatto venire fame solo a guardare le foto,bravissima

    RispondiElimina
  7. Sembra buono, complimenti.
    Complimenti per il blog, non potevo non seguirti, che ne dici di ricambiare? Mi farebbe molto piacere, ti aspetto! http://reviewbeautyweb.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. che buona ...c'è ne un po x me...bravissima

    RispondiElimina
  9. gnam deve essere davvero molto gustoso questo polpettone, un po a me no?
    *.*

    RispondiElimina

i commenti educati sono sempre ben accetti :)

Post in evidenza

Alcatel One Touch Pixi 4

Uno smartphone davvero completo, sottile e leggero, supporta 2 schede sim ed anche la micro sd per la memoria esterna. Nella confezione ...