Degustabox

giovedì 1 maggio 2014

La Pastiera ed il Contest Chef Artù

Oggi vi presento la classica PASTIERA NAPOLETANA...




Con questa ricetta partecipo alla seconda manche del contest di Chef Artù!


La scelta della ricetta da presentare è tra 3 temi:

  • Cupcakes o Torta per un pensiero romantico
  • La riscoperta di un classico: La Crostata
  • La Colomba di Pasqua

ecco il kit fornito a tutte le partecipanti



Io ho preparato la classica pastiera, che si fa sempre dalle mie parti per Pasqua, ma che comunque è buona tutto l'anno!

Ingredienti


per la pasta frolla
500gr di farina
200gr di zucchero
200gr di burro
3 uova


per l'impasto
1 barattolo di grano cotto
300gr di latte

1 cucchiaio di burro
700gr di ricotta

350gr di zucchero
7 uova intere e 3 tuorli 
1 busta di vaniglia
2 fiale di fiori d'arancio

Procedimento

Impastate la pasta frolla:
Prendete la farina e mettetela sul vostro piano di lavoro, aggiungeteci al centro lo zucchero, le uova ed il burro sciolto.

Impastate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Formate una palla ed avvolgetela con la pellicola trasparente e lasciatela riposare una mezz'ora in frigo.




Passiamo alla crema:
Versate il grano cotto in una pentola, aggiungeteci il latte ed il cucchiaio di burro.
Fate bollire il tutto e mescolate fino ad ottenere una crema, spegnete e lasciate raffreddare.

Appena raffreddata la crema, versate il tutto in una ciotola capiente, ed aggiungeteci tutti gli altri ingredienti.
Frullate il tutto con uno sbattitore.



Prendete le teglie da forno Chef Artù ed iniziate a creare le vostre pastiere!
Stendete la vostra pasta frolla cercando di non farla nè troppo sottile nè troppo doppia, e mettetela come base nella vostra teglia. Aggiungeteci l'impasto e livellatelo.
Stendete altra pasta frolla e fate delle striscioline con cui coprirete la vostra pastiera.




Infornate a 180° per un'oretta circa. La pastiera dovrà essere bella imbiondita, e vedrete che il risultato sarà strepitoso, ed un profumo eccezionale vi invaderà la casa :)




Grazie a Chef Artù per avermi permesso di partecipare al contest.

Come sempre vi lascio tutti i link utili

sito web

Pagina Facebook

9 commenti:

  1. Davvero deliziosa anche mia madre la prepara ma senza canditi. Con lo stampo di chef Artù diventa TT più facile.....

    RispondiElimina
  2. Io sinceramente non l'ho mai assaggiata ma come l'hai presentata è davvero invitante...mmm fameeee

    RispondiElimina
  3. mamma mia la pastieraaa ora che sono lontana da casa la apprezzo di più e tu sei bravissima come sempreeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  4. Wooowww complimenti mia cara che bellezza!! Tu parti un pò avvantaggiata eh però..ihihihhhh sai miscelare cultura e tradizione alla perfezione!! Brava :-)

    RispondiElimina
  5. la conosco bene questa ricetta... conosco il sapore, conosco il profumo... brava, la fai proprio come piace a me :)

    RispondiElimina
  6. che buona,bravissima ottima descrizione

    RispondiElimina
  7. oh mamma non ho idea del profumo che viene fuori da quel forno, magari si potesse anche assaggiare...

    RispondiElimina
  8. una ricetta tradizionale e gustosissima... brava :)

    RispondiElimina

i commenti educati sono sempre ben accetti :)

Post in evidenza

Alcatel One Touch Pixi 4

Uno smartphone davvero completo, sottile e leggero, supporta 2 schede sim ed anche la micro sd per la memoria esterna. Nella confezione ...